A Roseto il Natale arriva in Anticipo, ecco il Programma!

Sarà un Dicembre ricco di eventi a Roseto Capo Spulico, iniziative che vedono protagonisti l'Amministrazione Comunale e le Associazioni del territorio nella creazione di un autentico programma di iniziative a tema natalizio. Giovialità, comunione e allegria sono da sempre i comuni denominatori del Natale, e la comunità rosetana non vuole essere da meno, rendendosi attrice principale del ricco cartellone di eventi dedicati alle festività più attese dell'anno.

Un ricco antipasto è stato l'ormai tradizionale appuntamento con "Natale dentro le Mura", tre giorni di festa nel cuore del Borgo Autentico di Roseto, che hanno fatto registrare tantissime presenze. 

Come di consueto, il Natale rosetano si apre con le celebrazioni in onore di San Nicola di Mira, patrono della Città, che ha visto impegnata la Parrocchia di Roseto nei festeggiamenti religiosi e civili. In questa occasione, il Sindaco Rosanna Mazzia ha donato al "Santo dell'Unione" le chiavi della città, perchè continui a guidare e proteggere la comunità rosetana. In dono, dalle mani di Don Diego Talarico, il primo cittadino in rappresentanza dell'intera cittadinanza, ha ricevuto una ampolla contenente la Sacra Manna di San Nicola, reliquia del Santo giunta a Roseto il 3 Dicembre e che ora è custodita nella Chiesa Madre di Roseto Centro. Alle celebrazioni religiose ha fatto seguito l'apertura dei mercatini di Natale, evento ormai atteso da grandi e piccini per tuffarsi nei sapori e nei profumi della tradizione natalizia. 

La seconda serata di Natale dentro le Mura è stata interamente dedicata ai bambini, con la Maga Vivì,  Babbo Natale, giochi di magia e tanto divertimento a rendere speciale la festa più attesa dai più piccini. Questa tre giorni si è conclusa con le emozioni e le suggestioni del suono delle zampogne, che ha inebriato, insieme alle mille fragranze del Natale, i vicoli del Centro Storico. 

Forte l'impegno delle Associazioni e del mondo della scuola, in sinergia con l'amministrazione comunale e gli operatori privati, per la buona riuscita dell'iniziativa: dalla spinta per Telethon promossa dalla Commissione Pari Opportunità, al sostegno per l'Unicef e alla creazione della casa di Santa Claus dell'Associazione Venti di Cultura, passando per il Festival del Vintage e del Bric-à-Brac voluto dagli alunni delle scuole rosetane, tutti hanno voluto contribuire a rendere il Natale dentro le Mura un appuntamento davvero speciale.

Ma le iniziative dicembrine a Roseto non finiscono qui: Mercoledì 13 Dicembre alle ore 18.00, presso il Centro Sociale "Tuttiinsieme", la Commissione Pari Opportunità ci ha fatto assaggiare la tradizionale "Cuccia", piatto tipico che si propone sulle tavole in occasione delle celebrazioni di Santa Lucia. 
Nello stesso luogo, Venerdì 22 Dicembre alle ore 12.00, l'assessorato alle politiche sociali con la Protezione Civile - Gruppo Lucano di Roseto Capo Spulico invita tutti al Pranzo Sociale, un momento per stare in compagnia e prepararci al Santo Natale. 
Il 5 gennaio il presepe vivente , nato da una sinergia tra la commissione pari opportunità del comune, la Parrocchia, le associazioni e i ragazzi del servizio civile. 
Il 6 Gennaio è il momento della Befana, manifestazione con cui l'amministrazione comunale conclude il periodo delle festività natalizie ... Alle ore 11.00 in Piazza La Ragione, grandi e piccini aspetteranno l'arrivo della vecchietta più amata e attesa dell'anno, tra musica, giochi, animazione, e tanto divertimento e tanti regali...per tutti i bambini di Roseto.
 
di Giovanni Pirillo
e-max.it: your social media marketing partner

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.