Sei Bandiere Blu Consecutive per Roseto Capo Spulico

Per il sesto anno consecutivo Roseto Capo Spulico potrà fregiarsi del prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu, il vessillo della Fee che premia le località costiere che maggiormente si sono distinte, non solo per la qualità eccellente delle acque di balneazione, ma anche per l’attenzione alle politiche ambientali e per i servizi turistici offerti.

Una grandissima soddisfazione, dunque, quella di vedere sventolare sul suggestivo Lungomare degli Achei il più ambito eco-label ambientale per i comuni costieri e rivieraschi, che è frutto di un lungo e intenso lavoro che coinvolge l’intera comunità per tutta la durata dell’anno. La Bandiera Blu, infatti, è il coronamento di un percorso all’insegna della sostenibilità ambientale e del rispetto della natura, ma anche di un coinvolgimento attivo della popolazione residente e dei turisti, di una particolare attenzione alla sicurezza e all’accessibilità. I 32 criteri da rispettare – sempre più stringenti di anno in anno – sono diventati un vero e proprio stimolo a migliorare e a migliorarsi, consentendo di alzare sempre più l’asticella dei servizi destinati alla stagione estiva e il livello di attenzione a salvaguardia dell’ambiente e del mare.

In questa direzione Roseto Capo Spulico nel corso degli anni ha implementato il numero e la qualità dei servizi turistici, nonostante le enormi difficoltà legate all’emergenza sanitaria, con un’attenzione particolare alla sicurezza e all’accessibilità: oltre ad aver aumentato il numero delle postazioni di salvataggio sulla spiaggia libera, il litorale della cittadina ionica è stato dotato di appositi porta-ombrelloni per garantire un adeguato distanziamento tra i fruitori dell’arenile. A questi servizi, che saranno ulteriormente potenziati per l’estate 2022, si aggiunge l’ormai consolidata infrastrutturazione della spiaggia, con docce libere e gratuite, accessi destinati a persone con mobilità ridotta e con diverse abilità, i servizi di assistenza per l’accesso in mare con sedie job, le postazioni per la raccolta differenziata e numerose iniziative di sensibilizzazione e di animazione ambientale che coinvolgeranno l’intera Comunità.

“Anche quest'anno ci confermiamo tra le eccellenze Bandiera Blu – ha affermato il Sindaco Rosanna Mazzia -  un risultato che ogni anno ci regala le stesse splendide emozioni. Un traguardo che premia il lavoro svolto dall'Amministrazione Comunale tutta e dall’Assessorato all’Ambiente coordinato dalla Consigliera Lucia Musumeci, dagli Uffici e da tutta la macchina comunale, ma anche l'impegno sinergico dei nostri Cittadini e dei nostri Ospiti, dei nostri operatori economici, delle nostre Associazioni e delle nostre scuole.

Siamo particolarmente orgogliosi di aver raggiunto questo obiettivo, tutt'altro che scontato soprattutto alla luce di questi anni così difficili, e di poter vedere sventolare sulle nostre spiagge la Bandiera Blu per il sesto anno consecutivo, portando Roseto tra le località italiane con il maggior numero di Bandiere Blu in assoluto.

Le conferme tra le mete Bandiera Blu di Trebisacce e Villapiana e delle vicine Nova Siri, Policoro, Pisticci e Bernalda in Basilicata devono spingerci a dare di più per dipingere di Blu l’intero Arco Ionico e per presentare sui mercati turistici nazionali e internazionali questo nostro territorio come una destinazione turistica di qualità.

I miei complimenti, infine, vanno alle altre località Bandiera Blu della nostra Calabria, da Tortora, Praia a Mare, San Nicola Arcella, Santa Maria del Cedro, Diamante, Cirò Marina e Melissa, Sellia Marina e Soverato, Tropea, Roccella Jonica, Siderno, e alle new entry Caulonia e Isola Capo Rizzuto.

e-max.it: your social media marketing partner

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.